Umberto Eco apre il numero con una lettere al ministro Tremonti: Non si mangia con l’anoressia culturale.

Il focus  Cultura anno Zero denuncia lo stato di collasso delle istituzioni culturali italiane. Interventi – distinti nei diversi settori (cinema, teatro, biblioteche, musei, librerie) – di Andrea Carandini, Claudio Strinati, Manuela Gandini, Antonella Agnoli, Vincenzo Ostuni e altri.

Beni comuni: regime di urgenza? Come sostiene Lucia Tozzi, curatrice di questo focus, «il pubblico è proprietà dello Stato, non garantisce l’accesso del bene a tutti. Lo Stato può trasformarla in uno strumento di diseguaglianza, di controllo biopolitico e persino, come nel caso di Israele qui analizzato dal gruppo Decolonizing Architecture, di colonizzazione diretta. Questo è il motivo per cui va trovata una formula nuova per i beni comuni, che devono essere universalmente accessibili e inalienabili allo stesso tempo». Franco Farinelli, Ugo Mattei, Anna Curcio, Paulo Tavares, Marco D’Eramo e Stefano Chiodi discutono il problema da diverse angolazioni.

Anticipiamo in questo numero un brano del libro di Daniel BensaïdÉloge de la politique profane –, la cui traduzione italiana è di prossima pubblicazione per le edizioni Ponte alle Grazie.

L’intero numero è illustrato da opere Michelangelo Pistoletto con un’intervista curata da Achille Bonito Oliva.

Sommario del numero 6

L’ebook è disponibile in quattro formati:

  1. epub, versione adatta per lettura su iPhone e su iPad (con Bluefire, Stanza o Ibooks), e su tutti gli e-reader che supportano il formato epub. Può anche essere letto su computer con Adobe Digital Editions.
  2. mobipocket, questa versione è la più adatta per Amazon Kindle e per tutti gli ereader che leggono il formato mobipocket.
  3. pdf, versione adatta alla lettura su computer (con Adobe Digital Editions, o Adobe Reader), per ereader che supportino il formato pdf e per iPad (utilizzando Ibooks o Goodreader).
  4. tutti i tre formati epub+mobi+pdf in un unico archivio .zip a prezzo speciale

Seleziona il formato che preferisci ed aggiungilo al carrello degli acquisti: