Narciso e lo specchio della rete

Tiziana Andina

La rete come strumento di libertà e di emancipazione. La rete – così ci hanno sempre raccontato e spiegato – avrebbe aiutato a mescolare le culture e le razze, i modi di sentire e, addirittura, le emozioni. Avrebbe aiutato le persone a raccontare più liberamente storie, magari proprio le storie della loro vita.

Nonostante le promesse di emancipazione sempre di più il mondo espresso dalla rete ha le caratteristiche di una Terra Gemella. Dopo Wikileaks cominciamo a dubitare che sia poi così vantaggioso possedere archivi perfetti in cui conservare tutto, dal momento che ogni cosa può essere trafugata per gli scopi più diversi. Eppure, nonostante questo, sempre più frequentemente inviamo i nostri dati personali, in strane “nuvole” ospitate all’interno di giganteschi server manutenuti a basso costo. Ci fidiamo, senza minimamente sapere chi ci sia dall’altro lato di quella nuvola. Leggi tutto “Narciso e lo specchio della rete”